Libernauta

LIBERNAUTA è un progetto di promozione della lettura nato all'interno di una collaborazione fra biblioteche e scuole e rivolto agli studenti delle Scuole Superiori di Firenze e provincia. 

Il progetto Libernauta nasce dalla constatazione che, da un lato, le pratiche di lettura consolidate nella didattica scolastica non hanno saputo suscitare nei ragazzi un gusto della lettura libero e personale e, dall'altro anche le biblioteche pubbliche non hanno finora sviluppato efficaci strategie di conquista di lettori adolescenti.

La nostra scommessa è stata, perciò, quella di alimentare il piacere della lettura, inserendo il libro nel contesto degli interessi più familiari ai ragazzi, come la musica, il teatro, il cinema, lo sport, Internet.

Gli obiettivi

  • promuovere il gusto per lettura tra i ragazzi come scelta libera e personale
  • stimolare l’attenzione delle biblioteche pubbliche verso gli adolescenti incentivando l’apertura di nuovi spazi e l’elaborazione di proposte di lettura mirate;
  • favorire la collaborazione tra le biblioteche e le scuole, in un percorso di ricerca e intervento che arricchisca la consapevolezza degli operatori;
  • aumentare l'utenza giovanile in biblioteca;
  • incrementare gli investimenti pubblici e privati nella promozione della lettura privilegiando attività non convenzionali, come incontri, laboratori, animazioni, concorsi a premi ecc.;
  • stimolare la partecipazione diretta dei giovani lettori alla realizzazione di progetti sulla lettura;
  • raccogliere e diffondere le riflessioni sull'argomento di alcuni dei maggiori esperti del settore.

Le attività

  • Selezione di quindici libri, di recente uscita, operata da un gruppo di esperti più uno scelto con un sondaggio tra i giovani lettori;
  • Presentazione dei libri in concorso, animazioni alla lettura condotte nelle scuole e nelle biblioteche da operatori dell’Associazione Allibratori;
  • Incontri con scrittori e testimoni significativi per il mondo giovanile;
  • Laboratori per promuovere la letteratura contemporanea;
  • Sito web www.libernauta.it
  • La premiazione dei vincitori.

Gli attori

  • Sistema documentario integrato dell'area fiorentina SDIAF, rete di biblioteche della città metropolitana
  • Biblioteca di Scandicci che cura il coordinamento e l’organizzazione del Progetto;
  • Associazione culturale Allibratori che svolge le animazioni alla lettura ed i laboratori nelle scuole e coadiuva nello svolgimento delle attività organizzative;
  • Comitato scientifico, formato da scrittori, esperti di letteratura giovanile, bibliotecari, che determina gli indirizzi e sceglie i testi in concorso;
  • Gruppo di progetto composto da operatori di Scandicci Cultura, da bibliotecari del sistema SDIAF e da insegnanti delle Scuole Superiori, che individua i tempi e le modalità di attuazione;
  • Bibliotecari e insegnanti che si occupano di realizzare le attività previste;
  • Amministrazione dell'Istituzione Servizi Culturali del Comune di Scandicci che gestisce per conto di tutti i soggetti coinvolti i flussi finanziari necessari alla realizzazione del Progetto.
  • Il Comitato scientifico 2016 è composto da Paola Zannoner (scrittrice), Loredana Lipperini (giornalista), Matteo Biagi (insegnante).

Info e segreteria

LA BIBLIOTECA DI SCANDICCI - Via Roma 38/a - 50018 Scandicci
Valentina Schiavi 055.7591.865

Email: libernauta@scandiccicultura.it