Atleti del GS La Torre in Africa per la maratona del Madagascar

Pubblicato Giovedì, 29 Ottobre 2015
Data di scadenza Giovedì, 29 Ottobre 2015

Maurizio Mandola, Giacomo Bazzi e Chiara Betti, atleti del Gruppo sportivo La Torre di Pontassieve parteciperanno alla Nosy Be Marathon in Madagascar che avrà nel mese di novembre. Una corsa massacrante in un luogo splendido

Atleti del GS La Torre in Africa per la maratona del Madagascar

Una corsa massacrante in un luogo splendido
 
Maurizio Mandola, Giacomo Bazzi e Chiara Betti, atleti del Gruppo sportivo La Torre di Pontassieve parteciperanno alla Nosy Be Marathon in Madagascar che avrà nel mese di novembre.
Per Maurizio Mandola – ormai un habitué di corse podistiche “estreme”, sarà la seconda volta in questa maratona, dopo che nel 2013 si è classificato  3° nella classifica generale e 1° di categoria veterani.

 

Questa volta non sarà l’unico rappresentante del nostro territorio, insieme a lui altri due atleti locali gareggeranno nella gara su una delle più belle isole del mondo.
 

I 42,195 km del percorso della Maratona di Nosy Be partono dalla spiaggia e proseguono immersi nella giungla per terminare di nuovo in prossimità del mare. Nosy Be è un'isola situata al largo della costa nordoccidentale del Madagascar con una temperatura costante tra i 28 e i 40 gradi con umidità che arriva al 100% durante tutto l'anno. Una gara massacrante per la quale oltre ad una grande preparazione è necessario impostare bene la strategia di gara.

L’Amministrazione Comunale fa un grande augurio, non solo che per il risultato sportivo che potranno conseguire, ma anche perché rappresenteranno nel mondo una società sportiva importante per lo sport locale che dallo scorso anno si è fatta promotrice della Prima Mezza Maratona Città di Pontassieve e che ha permesso a molti amanti di questa disciplina di scoprire il nostro territorio.