Consultazioni elettorali 2016

Consultazioni elettorali 2016
Comune di Pontassieve, ufficio Elettorale
via Tanzini 30
Pontassieve

Referendum costituzionale del 4 dicembre 2016

ll Referendum costituzionale è un istituto di partecipazione popolare previsto dall'art. 138 della Costituzione Italiana che disciplina il procedimento di revisione costituzionale e di approvazione delle altre leggi costituzionali.
 
I cittadini sono chiamati a pronunciarsi sulle seguenti tematiche: superamento del bicameralismo paritario; riduzione del numero dei parlamentari; contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni; soppressione del CNEL; revisione del titolo V della parte II della Costituzione.
 
Il cittadino che vota "sì" vota a favore della riforma, mentre chi vota "no" si esprime in senso contrario ad essa.
In maniera analoga a tutti i referendum costituzionali, non è necessario il raggiungimento del quorum: la riforma passerà semplicemente se i voti a favore saranno più di quelli contrari.
 
QUANDO SI VOTA
La votazione si svolgerà nella giornata di domenica 4 dicembre dalle ore 7:00 alle ore 23:00.
 
IL QUESITO REFERENDARIO
"Approvate il testo della legge costituzionale concernente "Disposizioni per il superamento del bicameralismo paritario, la riduzione del numero dei parlamentari, il contenimento dei costi di funzionamento delle istituzioni, la soppressione del CNEL e la revisione del titolo V della parte II della Costituzione?".
 
CHI PUO' VOTARE
Tutti i cittadini italiani iscritti nelle liste elettorali che avranno compiuto il 18° anno di età nel primo giorno fissato per la votazione.
Documenti occorrenti
Per votare l'elettore deve esibire al Presidente di seggio la tessera elettorale ed un valido documento di identità.
Come si vota
Dopo le operazioni di identificazione e registrazione il Presidente del seggio consegna all'elettore la matita copiativa e la scheda di votazione.
Ciascun elettore può esprimere il proprio voto tracciando un segno sul riquadro corrispondente alla risposta prescelta (SI per approvare la legge di modifica costituzionale, NO per non approvarla). Nel caso in cui un elettore sbagli nel votare (esempio: ha votato SI invece di NO o viceversa) è possibile annullare la scheda, ripiegarla, uscire dalla cabina andare dal Presidente e chiederne una nuova per votare.
Dove si vota
  • Nel seggio indicato sulla tessera elettorale
  • In altro seggio quando: 
    - l’elettore non deambulante se deve votare al seggio di Monteloro o di Acone può votare in altro seggio diverso da quello assegnato sulla tessera elettorale;
    - i componenti dei seggi (presidente, segretario, scrutatori e rappresentanti di lista) possono votare nel seggio dove esercitano la loro funzione di pubblico ufficiale;
Esistono precise indicazioni normative per favorire l'esercizio del diritto di voto da parte delle persone con disabilità.
Elettori fisicamente impediti in modo permanente
Tali elettori possono presentare richiesta al Comune di Pontassieve ottenendo l'annotazione permanente sulla tessera elettorale di un timbro con la dicitura "Diritto voto assistito", in questo caso possono votare al seggio accompagnati all'interno della cabina stessa da un parente od amico;
L’accompagnatore in cabina può essere chiunque basta sia elettore di un qualsiasi comune italiano e si deve presentare al seggio con la propria tessera elettorale
Per ottenere il timbro del voto assistito il cittadino deve produrre:
  • la documentazione della Commissione Medica della A.S.L. dove è stato dichiarato fisicamente impedito, ed allegarla alla dichiarazione,
  • copia del proprio documento d’identità
  • la tessera elettorale
  • se la dichiarazione in Comune la chiede un parente occorre il suo documento d’identità
I Presidenti di seggio richiederanno all'accompagnatore la tessera elettorale, per effettuare l'annotazione di aver assolto tale compito.
Elettori fisicamente impediti non in modo permanente
Tali cittadini si possono rivolgersi al medico della A.S.L. per farsi fare una certificazione per poter essere accompagnati in cabina elettorale da qualcuno.
Possono telefonare all’ufficio elettorale del Comune di Pontassieve (055/8360366 oppure 055/8360257) per sapere i giorni e gli orari dei medici della A.S.L.  che ricevono per il rilascio delle certificazioni.
28/11/2016 in orario 10,00 / 12,00 Poliambulatorio di San Francesco, Pelago - D.ssa SALVO
29/11/2016 in orario 11,00 / 14,00 - Presidio Grassina via Dante Alighieri 36, Bagno a Ripoli - D.ssa SALVO
30/11/2016 in orario 11,00 / 14,00 - Presidio Grassina via Dante Alighieri 36, Bagno a Ripoli - D.ssa SALVO
01/12/2016 in orario 10,00 / 12,00 Poliambulatorio di San Francesco, Pelago - D.ssa SALVO
02/12/2016 in orario 8,15 / 9,150 Poliambulatorio di San Francesco, Pelago - D.ssa SALVO
03/12/2016 in orario 9,00 / 12,00 Palazzina Ospedale Santa Maria Annunziata, via dell'Antella 58, Ponte a Niccheri, Bagno a Ripoli - D.ssa SALVO
03/12/2016 in orario 10,30 / 11,30 Poliambulatorio di San Francesco, Pelago - Dr. TOCCHINI
04/12/2016 in orario 10,00 / 12,00 Poliambulatorio di San Francesco, Pelago - Dr. CECCHERINI
Voto a domicilio per i disabili gravissimi
Possono votare al proprio domicilio: gli elettori affetti da gravissime infermità, tali che l'allontanamento dall'abitazione in cui dimorano risulti impossibile, anche con l'ausilio dei servizi di cui all'articolo 29 della legge 5 febbraio 1992, n. 104, cioè siano “intrasportabili”. Gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali tali da impedirne l’allontanamento dall’abitazione in cui dimorano. 
Gli interessati dovranno far pervenire  una domanda (dal 25 ottobre sino al 14 novembre) al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali sono iscritti, la seguente documentazione:
  • una dichiarazione attestante la volontà di esprimere il voto presso l´abitazione in cui dimorano, indicandone il completo indirizzo (da scaricare dal sito);
  • copia della tessera elettorale;
  • un certificato medico rilasciato dal funzionario medico della azienda sanitaria locale, “da cui risulti l´esistenza di un´infermità fisica che può comportare o la dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali o non possono essere accompagnati al seggio neanche con i mezzi attrezzati di pronto soccorso, tale da impedire all´elettore di recarsi al seggio”; il medesimo certificato potrà attestare altresì l´eventuale necessità di un accompagnatore per l´esercizio del voto.
Il Sindaco, a conclusione della relativa istruttoria, rilascerà a ciascun elettore che sia stato ammesso al voto a domicilio un'attestazione dell'avvenuta inclusione negli appositi elenchi.
Il voto sarà raccolto, durante la domenica dal Presidente, segretario e scrutatore dell´ufficio elettorale di sezione.
Possono avvalersi del voto domiciliare anche gli elettori che risiedono in un comune diverso da quello di iscrizione elettorale: in ogni caso la dichiarazione deve essere sempre presentata al Sindaco del comune nelle cui liste elettorali  risultino iscritti chiedendo di votare in altro comune.
 
Per gli elettori non autosufficienti o fisicamente impediti e per gli ultrasettantacinquenni è attivo un servizio integrativo di consegna a domicilio sia per le nuove tessere elettorali che per le richieste di duplicati a seguito di furto, smarrimento, deterioramento o esaurimento degli spazi. E' obbligatori la prenotazione telefonica ai numeri 055/8360366 055/8360257 - 055/8360288.
 
Decreto-legge 11 novembre 2016, n. 205, art. 10. Norme transitorie per consentire il voto degli elettori fuori residenza a causa dei recenti eventi sismici in occasione del referendum costituzionale del 4 dicembre 2016
 
Dal giorno 28 novembre sino al 1 dicembre in orario d'ufficio saranno rilasciate:
-    duplicati tessere elettorali
-    nuove tessere in sostituzione di quelle esaurite
-    nuove tessere ai nuovi elettori
Dal 2 al 3 dicembre quanto sopra verrà consegnato con il seguente orario continuato dalle ore 9:00 alle ore 18:00
 
Il giorno 4 dicembre (giorno di votazione) l'ufficio elettorale sarà aperto dalle ore 7:00 alle ore 23:00
 

Comune di Pontassieve, ufficio Elettorale
via Tanzini 30 - 50065 Pontassieve
tel. 055/8360366 - 055/8360257
demografici@comune.pontassieve.fi.it