CDU - Domanda di Certificato di Destinazione Urbanistica

CDU - Domanda di Certificato di Destinazione Urbanistica

Ufficio: SERVIZIO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE
Referente: Silvia Rogai 055 8360221 - Sonia Carletti 055 8360260
Indirizzo: Via Tanzini, 30 - 50065 Pontassieve (FI)
Tel: 055 8360260 - 055 8360221
Fax: 055 8360326
E-mail: srogai@comune.pontassieve.fi.it - scarletti@comune.pontassieve.fi.it
Orario di apertura: decorrenza dal 1/12/2014: MERCOLEDI’ ore 8.30/12.30; su appuntamento il GIOVEDI’ pomeriggio dalle 15.15 alle 17.45 da richiedere via mail al seguente indirizzo: srogai@comun.pontassieve.fi.it e scarletti@comune.pontassieve.fi.it

Documentazione da presentare

Alla domanda dovrà essere allegato:

- attestazione del versamento dei diritti di segreteria/istruttoria (per l'importo vedi il REGOLAMENTO DIRITTI DI SEGRETERIA, mediante il link nella sezione sottostante SCEDE COLLEGATE) effettuato su c/c postale n.30436505 intestato a Comune di Pontassieve – Servizio Tesoreria, oppure direttamente alla Tesoreria Comunale presso la Cassa di Risparmio di Firenze Agenzie di Pontassieve, Sieci, Santa Brigida, Rufina,


- due marche da bollo da Euro 16,00 (non dovute per uso "successione")


- estratto della mappa catastale con evidenziate le particelle interessate

Tempi

Il certificato di destinazione urbanistica sarà rilasciato dal Comune entro 30 giorni dalla data di presentazione della domanda. Esso sarà spedito per posta ordinaria all’indirizzo del richiedente

Informazioni

Il certificato di destinazione urbanistica conserva validità per un anno dalla data di rilascio se, per dichiarazione dell’alienante o di uno dei condividenti, non siano intervenute modificazioni degli strumenti urbanistici (art.30.3 DPR 380/2001).

In caso di mancato rilascio del suddetto certificato nel termine previsto, esso può essere sostituito da una dichiarazione dell’alienante o di uno dei condividenti attestante l’avvenuta presentazione della domanda, nonché la destinazione urbanistica dei terreni secondo gli strumenti urbanistici vigenti o adottati, ovvero l’inesistenza di questi ovvero la prescrizione, da parte dello strumento urbanistico generale approvato, di strumenti attuativi (art.30.4 DPR 380/2001).

Normativa di riferimento

art.30.3 DPR 380/01

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *