TARES - INFORMAZIONI GENERICHE

TARES - INFORMAZIONI GENERICHE

Ufficio: Ufficio tributi
Responsabile: D.ssa Paola Tinacci
Indirizzo: Via Tanzini, 30
Tel: 055 8360262
Fax: 0558360258
E-mail: entrate@comune.pontassieve.fi.it
Orario di apertura: lunedì 8,30-12,30 - martedì 15,15-17,45 - mercoledì 8,30-12,30 - giovedì 15,15-17,45

Descrizione

Tributo NON più in vigore. Dal 1 gennaio 2014 e sostituito dalla TARI

Tempi

Con delibere del Consiglio Comunale n. 24  e 26 del 14/05/2013 sono stati approvati rispettivamente il regolamento Tares  e le tariffe.
Per il 2013 sono state fissate le seguenti scadenze

31 luglio 2013 ACCONTO
31 ottobre 2013 ACCONTO

31 GENNAIO 2014 SALDO + MAGGIORAZIONE STATALE Euro 0,30/MQ.

 

Informazioni

Le informazioni contenute in questa pagina sono in fase di aggiornamento

A decorrere dal 1° gennaio 2013 è istituito in tutti i comuni del territorio nazionale il tributo sui rifiuti e sui servizi, a copertura dei costi relativi al servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati avviati allo smaltimento, svolto in regime di privativa pubblica ai sensi della vigente normativa ambientale e dei costi relativi ai servizi indivisibili dei comuni.

Composizione del tributo

Il tributo è articolato in due voci:

-La componente tassa a copertura integrale del costo del servizio di gestione dei rifiuti urbani e dei rifiuti assimilati agli urbani;

-La maggiorazione riferita ai servizi indivisibili resi dal Comune (es.illuminazione pubblica, semafori, polizia e sicurezza..)

Presupposto e soggetti passivi

Il tributo è dovuto da chiunque possieda, occupi o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte, a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani.

Il tributo è dovuto da coloro che occupano o detengono i locali o le aree scoperte con vincolo di solidarietà tra i componenti del nucleo familiare o tra coloro che usano in comune i locali o le aree stesse.

In caso di utilizzi temporanei di durata non superiore a sei mesi nel corso dello stesso anno solare, il tributo è dovuto soltanto dal possessore dei locali e delle aree a titolo di proprietà, usufrutto, uso, abitazione, superficie.

Superficie imponibile

Ai fini dell'applicazione del tributo si considerano le superfici dichiarate o accertate ai fini TIA;

Nuove occupazioni

Per le nuove occupazioni di unità immobiliari a destinazione ordinaria iscritte o iscrivili nel catasto edilizio urbano (categorie catastali A-B-C-d) la superficie assoggettabile al tributo è quella calpestabile.

Per presentare la dichiarazione di nuova occupazione, di rettifica o di cessazione di occupazione si invita ad utilizzare i modelli pubblicati nella sezione modulistica

Normativa di riferimento

Art.14 D.L. 6/12/2011 n.201 convertito in Legge 214/2011 modificata con L.228/2012 art.387;

Regolamento TARES Delibera Consiglio Comunale 24 del 14/5/2013;

Tariffe ed agevolazioni Delibera Consiglio Comunale 26 del 14/5/2013;

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *