Pacchetto Scuola 2021/2022

Pacchetto Scuola 2021/2022
Pubblicato Lunedì, 03 Maggio 2021
Data di scadenza Giovedì, 01 Luglio 2021
Comune di Pontassieve
via Tanzini 30
Pontassieve

Da lunedì 3 al 31 maggio sarà possibile presentare domanda per il “Pacchetto Scuola”, l’incentivo economico individuale della Regione Toscana, finalizzato a sostenere le spese necessarie per la frequenza scolastica (libri scolastici, altro materiale didattico e servizi scolastic

Pontassieve 30 aprile 2021 - L’incentivo è riferito a studenti iscritti per l'anno scolastico 2021/2022 ad una scuola secondaria di primo o secondo grado, statale, paritaria privata o degli Enti locali o iscritti ad un percorso di Istruzione e Formazione Professionale – IeFP  (presso una scuola secondaria di secondo grado o una agenzia formativa accreditata), appartenenti a nuclei familiari con indicatore economico equivalente ISEE non superiore all’importo di euro 15.748,78. Nel caso di studenti che non abbiano ancora raggiunto la maggiore età alla data della domanda, l’ISEE deve essere riferito a prestazioni agevolate rivolte a minorenni.

La domanda di ammissione al bando dovrà essere presentata al proprio comune di residenza dal genitore se lo studente/studentessa è minorenne e dallo studente/studentessa stesso se maggiorenne

Le domande degli studenti residenti nel comune di Pontassieve potranno essere presentate – autenticandosi con l’identità digitale SPID - ESCLUSIVAMENTE TRAMITE IL MODULO ONLINE presente nella rete civica del Comune di Pontassieve

Se la domanda sarà stata correttamente inviata il richiedente riceverà una mail di conferma all’indirizzo di posta elettronica indicato. Allo stesso indirizzo di posta sarà in seguito comunicato  il numero di protocollo assegnato alla domanda. Tutte le comunicazioni inerenti la procedura verranno effettuate per posta elettronica all’indirizzo indicato nella domanda

Per qualsiasi comunicazione e per informazioni scrivere a servizi.scolastici@comune.pontassieve.fi.it

Si consiglia la presa visione del bando completo

Si ricorda che la somma percepita con il “Pacchetto scuola” DEVE ESSERE DICHIARATA nella DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) ai fini ISEE, come da disposizioni di legge.