Divieto di abbruciamento a partire dall'11 giugno

incendi
Comune di Pontassieve
via Tanzini, 30
Pontassieve

Divieto assoluto di bruciare residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio regionale.

Pontassieve 9/06/2022 - La Regione Toscana quest’anno ha anticipato all’11 giugno 2022 il divieto assoluto di abbruciamento dei residui vegetali agricoli e forestali su tutto il territorio regionale. Il divieto rimarrà in vigore fino al 31 agosto 2022.

La Regione Toscana, con decreto n. 11155/2022 ha istituito il periodo di massima pericolosità per lo sviluppo di incendi boschivi a partire dal 11 Giugno 2022  (ai sensi dell'art. 61 del Regolamento Forestale 48/R) con conseguente divieto assoluto di abbruciamento dei residui vegetali su tutto il territorio regionale.

Qualsiasi tipo di abbruciamento è vietato dal 11 giugno fino al 31 agosto 2022 (salvo ulteriori proroghe della Regione Toscana).

La mancata osservanza del divieto vigente comporterà l’applicazione delle sanzioni previste dalle disposizioni in materia.

Oltre al divieto di abbruciamento di residui vegetali, nel periodo a rischio è vietata qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all’interno delle aree attrezzate, per la quale vanno comunque osservate le prescrizioni.

E’ importante segnalare tempestivamente ogni principio di incendio, chiamando i numeri di emergenza: Numero verde 800.425.425 della Regione Toscana o 112 Numero Unico per le Emergenze o a partire dal 1 luglio la Sala Provinciale 055 41 41 10.