Fusione dei Comuni

Pubblicato Venerdì, 11 Marzo 2016
Data di scadenza Venerdì, 11 Marzo 2016

"Ora la parola ai cittadini". L'Amministrazione lancia il ciclo di incontri "Verso il nuovo assetto istituzionale". Primo appuntamento venerdì 11 marzo ore 21:00 "Capire Pontassieve per disegnare il futuro"

FUSIONE DEI COMUNI
“ORA LA PAROLA AI CITTADINI”
L'Amministrazione lancia il ciclo di incontri "Verso il nuovo assetto istituzionale"

Primo appuntamento venerdì 11 marzo 2016 "Capire Pontassieve per disegnare il futuro"
Ore 21,00 Sala del Consiglio Comunale


Presentazione al pubblico del rapporto socio-economico a cura dei ricercatori di Asev

L’Amministrazione comunale di Pontassieve ha deciso di coinvolgere direttamente la cittadinanza sul tema delle fusioni aprendo un percorso conoscitivo e propedeutico alla partecipazione dal titolo “Verso il nuovo assetto istituzionale” che nell’arco dei prossimi mesi vedrà a Pontassieve personalità di spicco del mondo della ricerca, dell’università, della politica, confrontarsi con cittadine e cittadini sul futuro della nostra zona. Il primo incontro del ciclo dal titolo “Capire Pontassieve per disegnare il futuro” è in programma per il prossimo venerdì 11 marzo e consisterà nella presentazione al pubblico del rapporto socio-economico, a cura dei ricercatori di Asev.

“Dalle mere dichiarazioni d’intenti è necessario ora passare ai fatti e, soprattutto, dare la parola ai cittadini, veri ed unici protagonisti del futuro della Valdisieve – commenta la Sindaca, Monica Marini L’analisi dei dati sugli ultimi dieci anni porta molte conferme, e dati completamente inediti. Nel quadro di una Valdisieve che ha perso oramai da anni la sua autonomia come zona socio-economica, Pontassieve rimane il polo di un’intera area, Comune in grado di attrarre lavoro dalla città e luogo di riferimento per l’istruzione ed i servizi qualificati, oltre che per il turismo e la qualità della vita. All’interno delle nuove geografie economiche toscane, Pontassieve trova oggi il suo spazio naturale nella grande città fiorentina, assumendo di fatto un ruolo nuovo. Questo, tuttavia, non basta da solo a garantire il mantenimento dell’alto standard qualitativo dei nostri servizi e non è sufficiente per programmare ed attrarre investimenti degni delle aspettative di questo territorio”.

Il Ciclo di incontri è pensato come un percorso conoscitivo per fornire strumenti e informazioni ai cittadini, al mondo del volontariato, alle associazioni di categoria, ai sindacati per valutare le opportunità della fusione fra i comuni e decidere con maggiore consapevolezza del futuro del nostro territorio. La serata di venerdì 11 marzo  vedrà la presentazione dello studio socio-economico frutto del lavoro di uno studio socio-economico realizzato dai ricercatori di ASEV sul territorio di Pontassieve. Al suo interno si parla dei temi che interessano la vita quotidiana di ognuno di noi, dall’economia locale, alla scuola, fino alle dinamiche demografiche degli ultimi anni, e che saranno illustrate in maniera chiara su basi certe ed analisi approfondite.

“Nuovi e più grandi Comuni portano efficienza e una riduzione dei costi, oltre che finanziamenti e una rappresentanza più importante e qualificata per la nostra zona all’interno della nuova Città Metropolitana di Firenze – prosegue la Sindaca Garantirsi un maggior peso specifico ed una migliore efficienza nel prossimo futuro significa garantire crescita, virtuosità, investimenti. Per questo entriamo nella partita. Per questo lanciamo un percorso verso una fusione con i Comuni della nostra area, senza preclusioni. Con queste convinzioni, mettiamo a disposizione gli strumenti e le informazioni per poter disegnare insieme il nostro futuro. C’è un territorio da ascoltare: adesso la parola ai cittadini”.