Contributi regionali per Famiglie con figli minori disabili - Legge Regione Toscana n. 54/2021

Contributi regionali per Famiglie con figli minori disabili - Legge Regione Toscana n. 54/2021

Ufficio: Gestione associata dei servizi sociali (UniSAS)
Referente: Simona Ceccherini, Paola Conti
Responsabile: Simone Piccioli
Indirizzo: Pontassieve, Piazza Vittorio Emanuele II, 14
Tel: 055/8360295
E-mail: servizi.sociali@uc-valdarnoevaldisieve.fi.it

Descrizione

Contributi per famiglie con figli minori disabili (legge Regione Toscana n. 54/2021 - art. 19)

L’istanza può essere presentata dalla madre o dal padre del minore disabile (o da chi ne esercita la responsabilità genitoriale) facente parte dello stesso nucleo familiare del minore per il quale si richiede il contributo.

La domanda, per l’anno 2022, deve essere presentata al Comune di residenza del richiedente entro il 30 giugno 2022.

 

Modalità di richiesta

Dal 1 gennaio 2017 le funzioni relative ai servizi sociali sono svolte dall'Unione di Comuni Valdarno e Valdisieve - UniSAS - presso la sede di Pontassieve, Piazza Vittorio Emanuele II, 14

Per informazioni generali: Numero Verde URP Regione Toscana 800 860 070

Per tutte le informazioni sui servizi forniti e le modalità di accesso, visitare il sito dell'Unione di Comuni

 

Requisiti del richiedente

I requisiti di accesso sono i seguenti:

  • sia il genitore che il minore disabile devono essere residenti  in Toscana;
  • il genitore che presenta domanda ed il figlio minore disabile devono far parte del medesimo nucleo familiare ed avere un valore dell'indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) 2022 non superiore ad euro 29.999,00;
  • il figlio minore disabile per il quale è inoltrata la domanda di contributo deve essere in possesso di certificazione attestante la sussistenza nel disabile della condizione di handicap grave di cui all'articolo 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n.104.
  • il figlio disabile per la quale è inoltrata la presente istanza di contributo deve essere nato in data successiva al  31.12.2003.

Entità del contributo:
Il contributo a favore delle famiglie con figlio minore disabile è di € 700,00 (annuali).

Modalità di pagamento:
Può essere scelta una delle due modalità di pagamento: bonifico su conto corrente bancario e postale o contanti da ritirare presso una filiale del Banco BPM.
Se non ritirati entro l'anno di pagamento sono reincassati d'ufficio dall'amministrazione regionale.

Documentazione da presentare

  • Modulo Domanda;
  • Informativa privacy
  • Copia di un documento d'identità valido: carta d'identità, patente guida, passaporto;
  • Copia attestazione ISEE Minorenni in corso di validità al momento della presentazione della domanda;
  • Copia Certificazione attestante la condizione di handicap grave, di cui all'articolo 3, comma 3, della Legge 5 febbraio 1992, n. 104

Tempi

Data di scadenza: 30 giugno 2022

Normativa di riferimento

In data 28 dicembre 2021 è stata approvata la legge regionale n. 54 che, all'articolo n. 19, istituisce per l'anno 2022 un contributo finanziario annuale a favore delle famiglie con figli minori disabili gravi.

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *